Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_londra

Contemporary #12: Valeria Parrella e Moira Buffini

Data:

09/02/2018


Contemporary #12: Valeria Parrella e Moira Buffini

Introdotto e moderato da Monica Capuani.

Curata e moderata da Monica Capuani, “Contemporary” è una serie di incontri – conversazioni, letture e performance dal vivo – che presenta al pubblico inglese un’autorevole panoramica del teatro italiano di oggi.
Attori, drammaturghi e registi italiani, grandi maestri e giovani di successo, raccontano la propria ricerca artistica e si confrontano con importanti esponenti del teatro inglese contemporaneo.

Ospiti del dodicesimo incontro saranno Valeria Parrella e Moira Buffini


[BOOK NOW]


Valeria Parrella è nata nel 1974 e vive a Napoli. In seguito al successo del suo primo libro nel 2003, la raccolta di racconti Mosca più balena (premio Campiello in 2004 per miglior Opera Prima), è considerata una delle più interessanti autrici italiane. Ha scritto i romanzi Lo spazio bianco (2008), da cui è stato tratto un film diretto da Francesca Comencini e interpretato da Margherita Buy, Lettera di dimissioni (2011) e Tempo di imparare (2014). Il suo ultimo libro è Enciclopedia della donna. Aggiornamento.
Come drammaturga, ha scritto numerosi lavori teatrali tra cui Il verdetto (2007, messo in scena al Teatro Stabile di Napoli, diretto da Cristina Donadio con scenografie di Mario Martone), Antigone (2012, vincitore del premio Le maschere del teatro italiano, prodotto dal Teatro Stabile di Napoli), e il libretto Terra, musicato da Luca Francesconi e messo in scena al Teatro San Carlo di Napoli nel 2011.

Moira Buffini, drammaturga, regista e attice, è nata nel Cheshire, in Inghilterra, nal 1965. Ha vinto numerosi premi, tra cui il Time Out Award per Jordan, scritto con Anna Reynolds nel 1992, il LWT Plays on Stage Award e il Meyer-Whitworth Award per Gabriel nel 1997, il Susan Smith Blackburne Prize for migliore lavoro in lingua inglese opera di una donna per Silence nel 1999, ed è stata candidata per un Olivier Award for Migliore Commedia sia per Dinner, al National Theatre nel 2001 poi trasferito al West End, che per Handbagged, sulle riunioni settimanali tra la Regina e Margaret Thatcher, con grandissimo successo di critica sia prima che dopo il trasferimento al West End. Il film Byzantium, con Gemma Aterton e Saoirse Ronan, è stato estratto da un suo libro da Neil Jordan.
Moira è anche una prolifica sceneggiatrice, autrice degli adattamenti cinematografici di Tamara Drewe, di Polly Simmon, diventato un film diretto da Stephen Frears, e di Jane Eyre per BBC Films, tra gfli altri. Sua, scritta con Alison Newman, la serie Harlots, andata in scena su ITV, di cui sta attualmente preparando la seconda serie. Moira Buffini è la fondatrice di Monsterists, un ambizioso gruppo teatrale che mette in scena lavori di enormi proporzioni (rispetto agli standard attuali) con cast dai 18 ai 24 attori. È stata descritta da David Grieg come una “drammaturga metafisica”.

Monica Capuani è giornalista culturale freelance per importanti riviste come L’Espresso, L’Europeo, io Donna, Elle. È inoltre traduttrice letteraria dall’inglese e dal francese, con più di settanta romanzi tradotti all’attivo, e di testi teatrali inglesi e americani. Ha portato in Italia numerose pièce tra cui, da ultimo, The Pride di Alexi Kaye Campbell, diretto e interpretato da Luca Zingaretti.

 

 

Informazioni

Data: Ven 9 Feb 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 21:00

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC London

2642