Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_londra

Contemporary #9: Elio De Capitani e Mark Ravenhill

Data:

11/10/2017


Contemporary #9: Elio De Capitani e Mark Ravenhill

Introdotto e moderato da Monica Capuani

Curata e moderata da Monica Capuani, "Contemporary" è una serie di incontri – conversazioni, letture e performance dal vivo – che presenta al pubblico inglese un’autorevole panoramica del teatro italiano di oggi.

Attori, drammaturghi e registi italiani, grandi maestri e giovani di successo, raccontano la propria ricerca artistica e si confrontano con importanti esponenti del teatro inglese contemporaneo.

Ospiti del nono incontro saranno Elio De Capitani e Mark Ravenhill: un protagonista della scena teatrale italiana, che da più di trent'anni mette in scena la drammaturgia contemporanea, incontra e si confronta con uno dei più importanti drammaturghi inglesi, di cui ha diretto vari testi.

[PRENOTA ORA]

Elio De Capitani è uno degli attori e registi più interessanti e acclamati del panorama teatrale italiano. Ha legato il suo nome al Teatro dell'Elfo di Milano (oggi Elfo Puccini, che co-dirige insieme a Ferdinando Bruni), da lui fondato nel 1973 insieme a un gruppo di teatranti tra cui Gabriele Salvatores, tuttora uno dei palcoscenici più significativi della scena teatrale italiana. A partire dall'esordio alla regia nel 1982, si dedica in particolare a mettere in scena, oltre ai classici, la migliore drammaturgia contemporanea, italiana e internazionale – come ad es. spettacoli di Rainer Werner Fassbinder, Bernard-Marie Koltès, Arthur Miller, Tennessee Williams, Dario Fo, Tony Kusher,  Alan Bennett, Mark Ravenhill, Peter Morgan, Simon Stephens – ottenendo numerosi riconoscimenti. Molto apprezzata è stata nel 2006, in una rara incursione nel cinema, la sua interpretazione di Silvio Berlusconi nel film Il caimano di Nanni Moretti.

Mark Ravenhill è uno dei più acclamati drammaturghi inglesi. Dopo gli studi presso l’Università di Bristol dal 1984 al 1987, è stato protagonista della nuova drammaturgia inglese negli anni novanta e duemila, con spettacoli estremamente controversi e di successo come Shopping and Fucking (1996), Some Explicit Polaroids (1999) e Mother Clap's Molly House (2001). Ha debuttato come attore nel suo monologo Product al Frige Festival di Edimburgo nel 2005. Lavorando con Sir Ian McKellen, protagonista nel suo testo The Cut (2006), ha avuto l’idea di realizzare la sitcom Vicious con lo stesso Ian McKellen, Derek Jacobi e Frances de la Tour, andata in onda dal 2013 al 2016. Il suo ultimo testo (2013) è una personalissima riscrittura del Candido di Voltaire.

Monica Capuani è giornalista culturale freelance per importanti riviste come L’Espresso, L’Europeo, io Donna, Elle. È inoltre traduttrice letteraria dall’inglese e dal francese, con più di settanta romanzi tradotti all’attivo, e di testi teatrali inglesi e americani. Ha portato in Italia numerose pièce tra cui, da ultimo, The Pride di Alexi Kaye Campbell, diretto e interpretato da Luca Zingaretti.

Informazioni

Data: Mer 11 Ott 2017

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


Luogo:

ICI London

2548