Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_londra

Italian Humanist Photography from Fascism to the Cold War

Data:

08/06/2017


Italian Humanist Photography from Fascism to the Cold War

Italian Humanist Photography from Fascism to the Cold War
Presentazione del libro di Martina Caruso

Sarà presente l’autrice, in dialogo con Robert Lumley

La “humanist photography” italiana – nota anche come “fotografia neorealista” – sarà al centro della presentazione dell’ultimo libro di Martina Caruso, accompagnata da una proiezione di immagini, in cui l’autrice dialogherà con il Prof. Robert Lumley (UCL).

Evocativa e potente, la fotografia italiana a tema sociale degli anni ’30 fino agli anni ’60 riflette un periodo di profondi cambiamenti. Un’ampia selezione di immagini (alcune finora inedite) dimostra come, per comprendere appieno la fotografia di questo periodo, sia necessario adottare un punto di vista più ampio di quello abituale e specialistico, considerando cioè anche questioni di propaganda, estetica, religione, identità nazionale e influenze internazionali.

Interpretando la fotografia italiana come mezzo di documentazione sociale, e conferendole una posizione del tutto particolare nel contesto della fotografia globale, questo volume abbraccia quattro decenni di cambiamento radicale, politico e sociale, in Italia, esplorando le relazioni della fotografia con la pittura, il cinema, la letteratura, la ricerca antropologica e la fotografia internazionale.

Martina Caruso è storica dell’arte, scrittrice, curatrice e docente presso il London College of Communication e la John Cabot University di Roma. È inoltre co-direttrice dell’archivio Giulio Turcato di Roma. I suoi ambiti di ricerca includono la storia e la teoria della fotografia e dell’arte italiana moderna e contemporanea. Il suo libro Italian Humanist Photography from Fascism to the Cold War è stato pubblicato da Bloomsbury nel 2016.

Robert Lumley è professore di Italian Cultural History presso il University College London. Tra le sue pubblicazioni sulle arti visive si ricordano Arte Povera (Tate Publications, 2005), e (con Francesco Manacorda) Marcello Levi: Portrait of a Collector – From Futurism to Arte Povera (Hopefulmonster, 2006). Il suo ultimo libro è Dentro al fotogramma: Il cinema di Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi (Feltrinelli, 2013).

[PRENOTA ORA]

Informazioni

Data: Gio 8 Giu 2017

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : ICI London

Ingresso : Libero


Luogo:

ICI London

2465